Lorem ipsum proin gravida nibh vel velit auctor aliquetenean idelit sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem.
1-677-124-44227

info@yourbusiness.com

184 Main Collins Street | West victoria 8007

Lorem ipsum proin gravida nibh vel velit auctor alique tenean sollicitudin, lorem quis.

Donne Distribuiscono Defibrillatori srl è impegnata in questo periodo nella lotta al Coronavirus. Distribuiamo prodotti per prevenire e contrastare la diffusione di COVID-19. Per maggiori informazioni, clicca qui.

Top

“Cardioproteggersi significa amare e rispettare la propria attività”. Il defibrillatore approda all’Asd United Boys di Napoli

Importante traguardo per l’ASD United Boys in provincia di Napoli, che da oggi si è dotata ufficialmente di un defibrillatore, strumento indispensabile per lo svolgimento dell’attività sportiva della scuola calcio e per la salvaguardia della salute dei propri atleti. “Quando ho deciso di attivarmi per cardioproteggere la mia società, ma sopratutto i miei ragazzi, mi sono documentato su tutto per essere sicuro di acquistare uno strumento affidabile e di qualità – spiega Enrico Errico, presidente dell’associazione – In Simona Buono ho fortunatamente trovato una persona estremamente gentile, molto preparata e professionale a cui sono stato felice di affidarmi”.

Ora che il defibrillatore è arrivato in tempo record posso confermare l’attenzione di Simona per il cliente, l’efficacia della sua consulenza e la professionalità sua e di tutto lo staff. Tutte qualità che sono coniugate con la sua intensa volontà di migliorare la vita delle persone che si rivolgono a lei, e con la passione che impiega nel suo lavoro”.

Siamo una scuola calcio e offriamo tutta la nostra passione e competenza ai tanti bambini che seguiamo. Sentendo le numerose storie di calciatori che, per malori imprevedibili, si accasciano a terra e non si risollevano a causa dell’assenza del defibrillatore in campo, ci siamo messi in moto per far vivere il calcio in totale sicurezza ai nostri bambini. Non ci basta più averlo solo nella struttura, vogliamo averne uno sempre con noi. Chi ancora non si attiva per dotarsi di un debrifillatore non ha capito di poter veramente aiutare una vita. Non farlo significa non aver rispetto e amore per ciò che si fa”.

Share