Lorem ipsum proin gravida nibh vel velit auctor aliquetenean idelit sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem.
1-677-124-44227

info@yourbusiness.com

184 Main Collins Street | West victoria 8007

Lorem ipsum proin gravida nibh vel velit auctor alique tenean sollicitudin, lorem quis.

Donne Distribuiscono Defibrillatori srl è impegnata in questo periodo nella lotta al Coronavirus. Distribuiamo prodotti per prevenire e contrastare la diffusione di COVID-19. Per maggiori informazioni, clicca qui.

Top

“Con il cuore non si scherza” , il cardiologo Giorgio Ventura cardioprotegge la sua struttura con il DAE di Simona Buono

L’acquisto di un defibrillatore dell’ultima generazione non è passato inosservato nemmeno a chi di cuore ne capisce assai e conosce ogni angolo. Giorgio Ventura, cardiologo, lavora sia in ospedale pubblico che in privato e ha deciso di prenderne uno per la sua struttura a Belvedere Marittimo in provincia di Cosenza e spiega :”Negli ospedali certamente ci sono apparecchiature specializzate ma ho deciso di acquistare DAE perché è un ottimo prodotto”.

Perché nel suo studio polispecialistico ha scelto di adottare il defibrillatore di Simona Buono?
Navigando in internet ho letto le caratteristiche dell’apparecchio e mi è sembrato molto interessante. Così ho proposto ai miei colleghi di prenderne uno, le risposte sono state immediatamente positive.  Mediamente visito 200 pazienti all’ anno, dai 10 ai 100 anni, quindi credo sia fondamentale tutelare la salute dei cittadini, piccoli e grandi. Soprattutto per chi ha patologie importanti, causa spesso di morte improvvisa. Oramai è anche obbligatorio

Quanto è diffusa la cultura della defibrillazione  pubblica?
Poco, non c’è la cultura della cardioprotezione pubblica ed è sbagliato. Al porto di Maratea 5 anni fa è morto un giovane d’infarto. Da lì hanno deciso di metterne uno a  disposizione. Non bisogna arrivare a casi estremi per mettere l’apparecchio salvavita. Per chi non lo sa usare è perfetto perché è automatico e svolge la sua funzione, è utile, molto facile da utilizzare.
Io penso che sia necessario che tutte le strutture pubbliche e private abbiano il defibrillatore: tenga presente ci sono degli studi impianti di defibrillatori sotto cute. Per salvare una vita bisogna almeno impiantare 15 defibrillatori, cioè ogni 15 defibrillatori si salva una vita per aritmie mortali. Purtroppo il 10 % della popolazione non ce la fa. Quindi bisogna prevenire.
Come è venuto a conoscenza dell’imprenditrice cagliaritana Simona Buono, titolare di DISTRIBUZIONEDEFIBRILLATORI.COM?

Simona ha fatto una buona pubblicità su internet. Mi ha parlato di lei anche Alfio Bardolla (imprenditore,  autore best-seller della finanza personale e financial coach, conosciuto in tutto il mondo ndr) è mi ha confermato la fiducia che già nutro per la signora Simona e il defibrillatore DAE.

Ufficio stampa
DISTRIBUZIONEDEFIBRILLATORI.COM
Laila Di Naro

Share