Lorem ipsum proin gravida nibh vel velit auctor aliquetenean idelit sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem.
1-677-124-44227

info@yourbusiness.com

184 Main Collins Street | West victoria 8007

Lorem ipsum proin gravida nibh vel velit auctor alique tenean sollicitudin, lorem quis.

Donne Distribuiscono Defibrillatori srl è impegnata in questo periodo nella lotta al Coronavirus. Distribuiamo prodotti per prevenire e contrastare la diffusione di COVID-19. Per maggiori informazioni, clicca qui.

Top

Il DAE di Simona Buono scende in campo anche a Napoli

Togliere i ragazzi dalla strada per offrigli una vita migliore è l’obiettivo dell’ A.S.D.POGGIOSOCCER a Poggioreale di Napoli capitanata dal dirigente Giovanni Giugliano, anche calciatore e operatore sanitario. L’associazione,  aperta da un anno, è già iscritta al calcio dilettantistico lega nazionale di Napoli, creata anche contro la dispersione scolastica.

Sig. Giovanni tanto onore a lei e ai suoi colleghi?
Regalare la possibilità di sognare un futuro migliore è fondamentale per bambini e giovani di età compresa dai 10 ai 17 anni con il calcio solidale. E’ una buona occasione per loro e chissà quanti campioni e potenzialità potrebbero venir fuori dalla strada. Abbiamo già 50 iscritti fra principianti  e esordienti. Vogliamo aiutare questi ragazzi per allontanarli dai pericoli e immergerli portarli in un ambiente pulito per una crescita autentica.

Insomma siete contenti di aver cardioprotetto la vostra squadra con Simona Buono.
Assolutamente sì, la società è giovane e abbiamo voglia di crescere e di portare avanti questo progetto e lo vogliamo fare continunado con Simona che ringrazio pubblicamente  per la sua disponibilità , velocità nel servizio e cortesia Simona ci ha  permesso di realizzare questo importantissimo impegno  con il noleggio operativo del DAE.

La vostra associazione è cresciuta quindi è d’obbligo il DAE?
Sì con il decreto Balduzzi ormai tutte le realtà sportive professionistiche e non devono essere dotati di defibrillatore pubblico e noi, con tanto piacere e fortuna, abbiamo conosciuto Simona Buono su Internet. Abbiamo fatto una ricerca scrupolosa e ci è piaciuta subito, disponibile, chiara e molto cortese. Il pagamento è creato in base alle nostre esigenze e per noi piccole realtà con badget limitato è un ottima opportunità. Il DAE può salvare una vita, ma cosa volete che pochissime decine di euro al mese per tutelare le vite umane possano gravare su di noi? No , bisogna imparare e capire l’importanza nel saper contribuire a salvare la vita delle persone che ci circondano. Auguro a Simona di proseguire nel suo impegno in favore della cultura della Vita.

Ufficio stampa
DISTRIBUZIONEDEFIBRILLATORI.COM
Laila Di Naro

Share