Lorem ipsum proin gravida nibh vel velit auctor aliquetenean idelit sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem.
1-677-124-44227

info@yourbusiness.com

184 Main Collins Street | West victoria 8007

Lorem ipsum proin gravida nibh vel velit auctor alique tenean sollicitudin, lorem quis.

Donne Distribuiscono Defibrillatori srl è impegnata in questo periodo nella lotta al Coronavirus. Distribuiamo prodotti per prevenire e contrastare la diffusione di COVID-19. Per maggiori informazioni, clicca qui.

Top

Sesta Godano cardioprotetta grazie alla Farmacia Panella e alla consulenza a Simona Buono. “Un defibrillatore può fare la differenza”

È proprio nei piccoli paesi che la presenza di un defibrillatore pubblico può fare la differenza. È questa una delle ragioni per cui Marco Paganini, titolare della Farmacia Panella a Sesta Godano, in Liguria, ha deciso di installare l’apparecchio all’ingresso della propria attività con servizio H24, affidandosi a Simona Buono. “Non ci sono altri defibrillatori liberi in zona e le farmacie rurali come la nostra sono un punto di riferimento quando si parla di salute e di primo soccorso – spiega – Siamo contenti di offrire questo servizio alla comunità. Il defibrillatore può davvero salvare delle vite: se utilizzato entro i 4 minuti, la percentuale di sopravvivenza raggiunge fino al 79%, ed è importante che i cittadini e i turisti che visitano la nostra zona possano usufruirne”.

La Farmacia Panella fa parte della rete di eccellenza di farmacisti indipendenti Alphega Pharmacy, che ha come obiettivo principale il miglioramento della salute e del benessere dei cittadini, e conta più di 6300 associati in tutta Europa. Il defibrillatore si inserisce quindi all’interno di una vasta gamma di servizi sanitari e di prevenzione gestiti con professionalità, competenza e continua formazione.

“Il servizio è stato eccellente e Simona molto disponibile: mi rispondeva a tutte le ore del giorno e della notte – commenta Paganini – È evidente la sua passione in questo lavoro e nel contribuire a diffondere la cultura della cardioprotezione. Tutte le realtà pubbliche e private dovrebbero dotarsi di un defibrillatore: palestre, scuole, associazioni. Ne va della salute dei bambini, ma pochi ne sono consapevoli, anche tra i miei clienti. Da cliente consiglio a tutti di rivolgersi a Simona. Bisognerebbe dare molta più attenzione a questa tematica, e spero che, nel nostro piccolo, il defibrillatore appena installato possa spingere tutti a riflettere”.

Share