Lorem ipsum proin gravida nibh vel velit auctor aliquetenean idelit sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem.
1-677-124-44227

info@yourbusiness.com

184 Main Collins Street | West victoria 8007

Lorem ipsum proin gravida nibh vel velit auctor alique tenean sollicitudin, lorem quis.

Donne Distribuiscono Defibrillatori srl è impegnata in questo periodo nella lotta al Coronavirus. Distribuiamo prodotti per prevenire e contrastare la diffusione di COVID-19. Per maggiori informazioni, clicca qui.

Top

SOLIDARIETÀ SENZA CONFINI: LE MARCHE CHIAMANO, LA SARDEGNA RISPONDE. UN VENTILATORE POLMONARE CONTRO IL CORONAVIRUS PER L’OSPEDALE DI SENIGALLIA

“La situazione in terapia intensiva all’Ospedale di Senigallia sta diventando ingestibile: mancano gli strumenti per affrontare un’emergenza sanitaria come quella che sta affliggendo il nostro Paese. Ci siamo sentiti in dovere di fare la nostra parte”. A parlare è Giovanni Fiorini, presidente della Fiorini Packaging Spa. La maggiore azienda italiana nella produzione di sacchi industriali ha infatti donato un nuovo ventilatore polmonare all’Ospedale di Senigallia. “Il nostro obiettivo è anche scatenare una catena virtuosa:  come noi un gruppo di imprenditori della Valtellina tra cui gli amici di Crazy Idea, ma anche Silvio Berlusconi ha donato 10 milioni alla Regione Lombardia, Massimo Cellino 50 respiratori al SS. Trinità di Cagliari, ognuno in base alle proprie possibilità. Speriamo che la lista si allunghi, e che laddove la politica non sta arrivando, continuino ad arrivare gli imprenditori”. 
 
“Acquistare dei ventilatori polmonari, di questi tempi, non è semplice, e se ci siamo riusciti è esclusivamente merito di Simona Buono – spiega sempre Giovanni Fiorini – L’imprenditrice sarda, CEO della Distribuzione Defibrillatori srl, è riuscita in pochi giorni a individuare quale fosse il macchinario più adatto e a renderlo disponibile per l’acquisto. Arriverà a fine marzo e speriamo che sia il primo di una lunga serie”.  
“Chi ne ha la possibilità deve mettersi a disposizione della comunità – conclude – Il nuovo decreto Cura Italia prevede vantaggi fiscali per chi decida di compiere delle donazioni. È il momento giusto per unirci e dare ciò che possiamo: la vita umana è estremamente più importante della spesa monetaria che una donazione comporta”.
Share